Quantcast
La nomia

Maurizio Felugo entra nel mondo del calcio: eletto nel consiglio della Lega B

Nuovo incarico per il presidente della Pro Recco Waterpolo 1913. Antonio Gozzi è vicepresidente

Lega B di calcio

Recco. Incarico di prestigio per il presidente della Pro Recco Waterpolo 1913, il chiavarese Maurizio Felugo, eletto questo pomeriggio consigliere indipendente della Lega B di calcio.

“Desidero esprimere la mia gratitudine ai club per l’attestato di stima e la fiducia concessa – dichiara Felugo -. Non vedo l’ora di tuffarmi in questa nuova avventura nel calcio, un mondo che mi affascina da sempre e per il quale metterò a disposizione idee, passione ed esperienza. Evidentemente il lavoro svolto in questi due anni con la Pro Recco è stato apprezzato anche fuori dai confini della pallanuoto ed un grande ringraziamento va a Gabriele Volpi per l’opportunità che mi ha dato appena terminata la carriera da giocatore: affidare una società così gloriosa a un giovane è una chance che pochi avrebbero concesso. La nomina di oggi è certamente figlia del suo coraggio“.

Nuovo prestigioso incarico per il presidente della Virtus Entella, Antonio Gozzi, eletto vicepresidente unico della Lega di Serie B. Una nomina importante, che è espressione del volere delle proprietà dei club e premia la scalata dell’Entella e la costante affermazione di un calcio pulito, di rilievo etico e sociale.

L’elezione arriva proprio nel decimo anno di presidenza, a dimostrazione di come il criterio manageriale e una visione strategica nella gestione del club abbiano colto nel segno, al pari di una continuità dirigenziale che non ha precedenti nel calcio moderno.

La presenza di Gozzi, unita a quella di Maurizio Felugo, costituisce anche un motivo di orgoglio per Chiavari e la Liguria, per la prima volta rappresentati in un organismo così importante del calcio italiano.

Mauro Balata è il nuovo presidente della Lega B. Commissario della stessa Lega da un paio di mesi è stato eletto alla prima votazione dalle società riunite in assemblea a Milano. Il consiglio direttivo, come da modifica dello statuto, è composto da nove membri tra cui il presidente Balata che rappresenterà la Serie B in consiglio federale. Dei sette consiglieri, due sono indipendenti dai club: oltre a Felugo, c’è Francesca Romana Pellegrini, avvocato modenese.

Gli altri consiglieri nominati sono Giorgio Lugaresi (presidente del Cesena), Massimiliano Santopadre (presidente del Perugia), Stefano Bonacini (presidente del Carpi), Marco Mezzaroma (patron della Salernitana) e Massimo Secondo (presidente della Pro Vercelli).