Servono 70 mila euro

Lanterna, entro dicembre il faro diventa patrimonio del Comune di Genova

Il parco oggi è diviso tra Demanio, Autorità Portuale e amministrazione, una situazione che ha creato lo stallo nella gestione

lanterna genova
Foto d'archivio

Genova. La nostra Lanterna presto diventerà veramente nostra, e per sempre. A rassicurarlo l’assessore al marketing territoriale Elisa Serafini, in risposta ad una interrogazione a riposta immediata del consigliere Ceraudo, Movimento 5 Stelle.

“Questa estate un fulmine ha colpito il nostro faro causando danni per 20 mila euro che siamo riusciti a racimolare grazie ad una sponsorizzazione – ha spiegato l’assessore – un modus operandi interessante. Entro la fine del 2017 dovrebbe concludersi l’iter per il passaggio del parco nel patrimonio comunale”.

Stando alle stime della associazione Giovani Urbanisti per una gestione minima ma che possa “mettere in sicurezza” servono 70 mila euro all’anno, ha dichiarato Ceruado “Una cifra che come Comune cercheremo di trovare. Ce la possiamo fare”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.