Quantcast
Volley femmiile

La Serie C parla genovese: tre team in vetta, tutti della provinciarisultati

I team di genova e provincia dominano per ora la Serie C femminile di pallavolo: il campionato sarà una sfida del capoluogo?

PALLAVOLO FEMMINILE US SANTA SABINA- BUTTONMAD QUILIANO

Genova. Il campionato femminile di Serie C di pallavolo è giunto alla sua terza giornata e iniziano a chiarirsi alcune gerarchie: tre team genovesi hanno preso la vetta, mentre le savonesi inseguono a centro classifica.

Pesante per la classifica della Serie C è stata la sfida di Andora, che ha visto contrapposte la Gabbiano volley Andora e la Volare volley: hanno prevalso in quattro set le ragazze genovesi, conquistando così anche i tre punti in palio e garantendosi la vetta della serie.

Vittoria in trasferta anche per la Admo volley; il team guidato da Marco Trabucco e da Davide Panchieri ha avuto la meglio in tre set lisci sulla Volley pepe nero Spezia, allenata da Senesi; la seconda squadra della Autorev non ha mai visto quota 2o punti e ha così ceduto il passo.

La Serteco, terza società al comando della serie, ha invece superato la Grafiche Amadeo Sanremo nel match casalingo con un netto 3-0, che mal racconta dello sforze delle ragazze rivierasche.

Secondo KO in tre giornate per la CH4 Albenga di Valentina Pezzillo: nella trasferta di Imperia la Maurina Strescino ha ampiamente dominato, mettendosi in discussione solo nel secondo set, ma conquistando facilmente i tre punti. Le imperiesi salgono così a quota sei punti, dove trovano, oltre alla Gabbiano, anche Santa Sabina, Tigullio volley project e Virtus Sestri, tutte vincenti in questa giornata. La Virtus si è imposta in casa per 3-0 contro la Fanball di La Spezia, mentre la Tigullio ha ceduto un set all’Albaro Levante; vittoria in trasferta in tre set per Santa Sabina, invece, corsara tra le mura della Normac di Andrea barabino, che così ha lasciato strada nel derby genovese.