Quantcast
La volta buona?

Hennebique, la giunta al lavoro per la riqualificazione. Spunta l’ipotesi albergo

Il sindaco Marco Bucci parla di due progetti in fase di studio, per farlo diventare una struttura "che possa accogliere i turisti"

Genova. Il sindaco non si sbottono più di tanto, ma sull’Hennebique si sbilancia: “Ci sono un paio di progetti allo studio, ma sarà fatto per i turisti, anche per quelli che vogliono restare più giorni”.

Un albergo, quindi, o comunque una struttura ricettiva per chi si ferma a Genova per visitarla. L’idea è soltanto un embrione, al momento, ma il primo cittadino sottolinea che “l’Hennebique va Lo spunto arriva durante il giro di inaugurazione della nuova Ruota Panoramica istallata al Porto Antico, in testa ai Magazzini del Cotone, da cui la vista spazia su tutto la città. Impossibile da lassù non notare la mega struttura in cemento armato dell’ex silos granario Hennebique, costruito a fine 800 e in disuso dagli anni settanta: una struttura storica, tra le prime realizzate in cemento armato con il metodo appunto dello “Hennebique”, il cui brevetto fu importato in esclusiva dalla ditta Porcheddu.

Da anni però la struttura giace nel degrado, tenendo in scacco tutta la logistica del porto di Genova, da sempre alla ricerca di spazi. Nel dibattito pubblico genovese è il classico convitato di pietra, avendo troppi vincoli e necessitando di troppe risorse per essere sistemato.

“Abbiamo aperto un canale di comunicazione con la Sovrintendenza – ha detto Bucci – e forse potremo trovare una nuova gestione dei vincoli e cambiare la faccia di questa parte di città”