Quantcast
Podismo

Don Orione, percorso spettacolare e vittoria di Diego Picollo

Salita e discesa, sterrato e asfalto, gradini e podismo: il racconto della prova del Don Orione, tra beneficenza e memoria

scalata don orione

Genova. Si è svolta domenica 29 ottobre la Scalata al don Orione, corsa podistica di 4.5 km con un percorso di salite e discesa, sterrato e asfalto, per un finale addirittura con dei gradini da affrontare.

La corsa era dedicata alla memoria di Andrea Bifulco, atleta prematuramente scomparso per il quale ancora si corre, con l’occhio anche alla beneficenza, l’azione sociale del Don Orione, che aiuta da sempre gli ultimi.

A vincere è stato l’alessandrino Diego Picollo, dei Maratoneti genovesi, che sul traguardo ha anticipato Roberto Porro (Cambiaso Risso running team Genova) e Silvano Repetto (Delta Spedizioni). Quarto posto, poi, per Ridha Chihaoui (Cambiaso Risso), quinto per Massimo Cavanna (Maratoneti Genovesi); a seguire si sono classificati Giuseppe Lombardo e Andrea Rattazzi (entrambi dei Maratoneti genovesi), Luca Barbieri (Podistica Valpolcevera), Flavio Zappettini (Atletica Entella running) e Lorenzo Conterno (Cambiaso Risso).

In campo femminile la vittoria è andata alla forte atleta dei Maratoneti genovesi Silva Dondero; alle sue spalle Susanna Scaramucci (Atletica Varazze) e teodora Bacanu (Polisportiva Arenzano); quarto posto per Margherita Raineri (Giovani amici uniti), quinto per Luisa Meirana (Podistica Valpolcevera).

 

 

Foto di Gina Mita.

Più informazioni