Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il cuore del Gaslini sulle maglie del derby, al via il fundraising di Genoa ed Eviva per il progetto Cabef

Genova. Le maglie del derby all’asta per il Gaslini, si tratta della prima di diverse iniziative per aiutare l’istituto Gaslini, in particolare le famiglie che accompagnano i piccoli malati nel capoluogo ligure, ideate dal Genoa e dallo sponsor della prima maglia Eviva. Il ricavato di questo e dei prossimi eventi di fundraising, finanzierà il nuovo progetto Cabef (Centro accoglienza bambino e famiglia).

Il Cabef potrà così mettere a disposizione spazi e servizi di supporto specificatamente dedicati a genitori e famigliari. “In questo modo offriremo una qualità di vita migliore per coloro che stanno vicini al bambino – dice Paolo Petralia, direttore generale del Gaslini – dando così un grande contributo al miglioramento delle cure. Le famiglie avranno a disposizione piccoli servizi e relazioni, con la possibilità di avere a disposizione educatori e psicologi”. All’interno del padiglione 8, le stanze già ristrutturate, potranno essere arredate proprio grazie all’interessamento di Genoa ed Eviva.
“Una piccola cosa rispetto ai problemi provocati da una malattia – sottolinea Carlo Bagnasco, ceo di Eviva – ma speriamo che possa servire per rendere questo soggiorno meno difficoltoso, valorizzando al tempo stesso una delle eccellenze di Genova”.

L’amministratore delegato del Genoa Alessandro Zarbano aggiunge: “Si tratta di una partnership per provare a fare qualcosa per il Gaslini e per la città, mostrando il legame con Genova, è un piccolo gesto per noi importantissimo”.

Bocca cucita invece sulla comunicazione pubblicata ieri in inglese sul sito ufficiale, in cui veniva annunciato anche l’interesse di un fondo americano per le quote societarie di Genoa e Giochi Preziosi, in relazione a un nuovo accordo per valorizzare il marchio del Genoa: “Il nostro brand è apprezzato non solo nei confini nazionali, per ora stiamo parlando solo di un accordo commerciale”.

Per raggiungere l’obiettivo finale, il fundraising sarà articolato in diversi appuntamenti, tra cui delle aste online. La prima comincia oggi dalle 15: per due settimane sono in palio le maglie dei giocatori che scenderanno in campo nel derby di sabato e di tutti gli altri componenti della rosa. Maglie uniche perché avranno il logo con il cuore e il nome Gaslini. Il link per partecipare è questo: https://www.charitystars.com/insiemeperilgaslini