Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Champions League, terzo turno ad Albaro: Pro Recco contro Steaua Bucarest

Lorenzo Bruni: "Ci stiamo allenando intensamente ma dovremo imporre il nostro gioco"

Recco. Prendere tre punti per avvicinarsi nel migliore dei modi allo scontro diretto contro i campioni in carica dello Szolnoki, in programma sabato 9 dicembre.

bruni

Domani, mercoledì 26 novembre, è tempo di Champions League per la Pro Recco che alle Piscine di Albaro, con inizio alle ore 20,30, affronta i rumeni della Steaua Bucarest nella terza giornata della massima competizione per club.

Privo di Sukno e Figari, che ha rimediato la frattura del setto nasale nell’ultima gara di campionato e dovrà essere operato, Vujasinovic potrebbe riabbracciare Tempesti.

Tra i sicuri protagonisti del match ci sarà Lorenzo Bruni, autore di sei reti tre giorni fa contro l’Acquachiara. “La Steaua Bucarest verrà a Genova desiderosa di mettersi in mostra – dichiara -, sarà una gara fisica come spesso accade in Champions. Noi ci stiamo allenando intensamente e siamo un po’ stanchi, ma siamo la Pro Recco e anche domani dovremo imporre il nostro gioco“.

Un’ottima occasione in vista dei prossimi impegni. “Nelle ultime settimane – spiega Bruni – stiamo lavorando molto sugli aspetti tattici. Vogliamo preparare al meglio le partite che verranno da qui a Natale, tra cui, ovviamente, c’è quella in casa dello Szolnoki: loro sono una squadra di altissimo livello, noi ce la giocheremo senza alcun timore come facciamo in ogni circostanza. Prima, però, dobbiamo pensare alla Steaua, le Piscine di Albaro regaleranno come sempre un fantastico colpo d’occhio“.

Bruni, Alesiani e Massaro stanno trovando spazio in questo inizio di stagione: “La società in estate ha ristretto la rosa e deciso di puntare sui giovani, il mister ha fiducia in me e lo dimostra concedendomi spazio. Sono contento di come stanno andando le cose”. Arbitreranno l’incontro il tedesco Spiegel e l’ungherese Kovacs.

La Pro Recco si apre al mondo degli universitari e riserva loro uno sconto per l’ingresso alle partite di Champions League che si disputeranno alle Piscine di Albaro. I possessori della Cus Card con meno di 28 anni avranno infatti diritto ad un biglietto a prezzo ridotto, 8 euro anziché 12, già a partire del match con la Steaua Bucarest in programma domani. L’accordo stipulato con il Cus Genova è valido anche per i tanti studenti Erasmus che frequentano l’Università del capoluogo.

Un’iniziativa che si sposa alla perfezione con la mission del club: promuovere la pallanuoto e il grande spettacolo che la Pro Recco, da un anno a questa parte, sa regalare nelle notti europee.

I biglietti sono in vendita online su Listicket.com, realtà del gruppo TicketOne la società leader in Italia nel settore del ticketing per eventi di musica, spettacolo, sport, cinema e cultura. Un servizio aggiuntivo pensato dal Club per i tanti tifosi e appassionati che adesso avranno un’ulteriore motivazione per godersi, dal vivo, il fascino della Champions League e dei campioni biancocelesti.

Basta collegarsi qui per garantirsi con pochi clic il proprio posto alle Piscine di Albaro: 12 euro il prezzo per il pass intero, 8 euro il ridotto per gli under 15; i bambini fino ad 8 anni avranno diritto ad un biglietto omaggio da richiedere al botteghino dell’impianto il giorno della gara. I biglietti sono acquistabili anche nei punti vendita Lis distribuiti su tutto il territorio italiano e tramite il call center di TicketOne al numero 892101. Se ancora disponibili, si potranno comprare il giorno della partita recandosi al botteghino posto al primo piano delle Piscine di Albaro dalle 18,30.