Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Caso Tullio Rossi, tre mesi di sospensione: Usb lancia la cassa di solidarietà

Più informazioni su

Genova. “Diamo tutti un contributo per Tullio”. E’ la nuova iniziativa lanciata dal sindacato Usb a sostegno di Tullio Rossi, dirigente USB e delegato Rsu, colpito da un doppio provvedimento di sospensione dal lavoro (per un totale di 3 mesi) dall’ospedale Galliera.

“Si cerca di mettere a tacere un delegato che si è distinto in questi anni per una ferma e coerente opposizione al peggioramento delle condizioni di lavoro, alle privatizzazione e alle esternalizzazioni, allo smantellamento della sanità pubblica e alla operazione puramente speculativa del “Nuovo Galliera” – spiega il sindacato che in questi mesi ha organizzati presidi e lanciato l’hashtag #iostocontullio – Un tentativo evidentemente destinato a fallire perchè nè Tullio nè USB rinunceranno alle loro battaglie”.

E siccome la sospensione comporta una pesante decurtazione salariale che crea evidentemente a Tullio e alla sua famiglia seri problemi economici, il sindacato ha deciso di lanciare quindi una cassa di solidarietà a sostegno del delegato e “della lunga e dura vertenza che si dovrà affrontare per arrivare alla revoca dei provvedimenti”.

I contributi possono essere versati sul conto corrente intestato a: Usb federazione regionale Liguria
codice iban it43 l031 2701 4050 0000 0001 392, causale: io sto con tullio.