Quantcast
Pallanuoto femminile

Bogliasco-Rapallo, derby infinito: la sfida di Coppa Italia è delle biancoazzurre

Domani entrambe le compagini liguri sfideranno il Milano; le prime due classificate andranno avanti nella competizione

Bogliasco. Le ragazze bogliaschine si aggiudicano il quarto derby stagionale con il Rapallo, valido per la prima fase di Coppa Italia, e intravedono all’orizzonte il traguardo del secondo turno della manifestazione.

Alla Vassallo termina 6-4 per le biancoazzurre, capaci di imporsi in rimonta dopo essere andate al cambio vasca sotto 4-2.

Gara, come sempre, molto accesa tra le rappresentanti del Golfo Paradiso e quelle del Tigullio, con quest’ultime subito abili a portarsi sul doppio vantaggio con Avegno e Marcialis prima che Dufour, nell’ultima azione del primo tempo, riesca a dimezzare le distanze.

Il piccolo solco scavato da Rapallo si amplia nel secondo quarto grazie alle reti di Van der Graaf e ancora Avegno, inframezzate dallo squillo in superiorità di Rambaldi.

Arrivate all’intervallo lungo con la metà dei gol delle rivali, le bogliaschine decidono che è giunta l’ora di cambiare marcia. E lo fanno fin da subito, serrando la difesa e ribaltando il punteggio con una doppietta di Viacava e una rete di Millo. Ed è di nuovo la numero 6 in calottina bianca a certificare il 6-4 finale, andando a segno a meno di tre minuti dall’ultima sirena e mortificando le velleità di rimonta delle rapallesi.

Abbiamo giocato molto bene nei primi due tempi, poi la luce si è spenta – commenta il tecnico del Rapallo Luca Antonucci -. Purtroppo non ci sono ancora la maturità e l’esperienza necessarie per chiudere le partite come questa al momento opportuno. Siamo però ancora in corsa per passare il turno: domani alle 13 affronteremo il Milano, vedremo di giocare al meglio e soprattutto di resettare subito la sconfitta di questa sera”.

Domani le altre due gare del raggruppamento. Alle ore 13 si sfideranno Rapallo e Milano mentre alle 19 le bogliaschine si incroceranno con le lombarde.

Il tabellino:
Bogliasco Bene – Rapallo Pallanuoto 6-4
(Parziali: 1-2, 1-2, 3-0, 1-0)
Bogliasco Bene: Malara, Viacava 2, Zimmerman, Dufour 1, Trucco, Millo 2, Maggi, Rogondino, Boero, Rambaldi 1, Cocchiere, Casey, Imperatrice. All. Sinatra.
Rapallo Pallanuoto: Lavi, Zanetta, Gragnolati, Avegno 2, Marcialis 1, Sessarego, D’Amico, Giustini, Van der Graaf 1, Cuzzupè, Genee, Gagliardi, Gaetti. All. Antonucci.
Arbitri: Fusco e Savarese.
Note. Uscita per limite di falli Marcialis nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco 2 su 8 più 1 rigore fallito; Rapallo 4 su 8.

leggi anche
Frassinetti
Pallanuoto femminile
Bogliasco, inizia la Coppa Italia. Frassinetti: “Girone non facile”
pallanuoto_Rapallo_FinCup
Pallanuoto femminile
Scatta la Coppa Italia: Rapallo nel gruppo A
rapallo
Pallanuoto
Coppa Italia: il Rapallo ha la meglio sul Milano e passa il turno
Bogliasco Bene
Pallanuoto femminile
Coppa Italia: Bogliasco Bene, sconfitta dolce con Milano