Arti marziali: cinture rosse contro la violenza sulle donne - Genova 24
Sabato

Arti marziali: cinture rosse contro la violenza sulle donne

Un'esibizione a Palazzo Ducale messa in atto dal Comitato regionale Fijlkam

Sedi istituzionali e palazzi del governo

Genova. Il Comitato regionale Fijlkam aderisce alla giornata contro la violenza sulle donne.

Sabato 25 novembre, nella splendida location di Palazzo Ducale a Genova, le atlete delle varie discipline che compongono la Fijlkam e cioè judo, lotta, karate ed arti marziali, daranno vita ad una suggestiva esibizione per dire basta alla violenza sulle donne.

Il presidente regionale, Filippo Faranda, ideatore della manifestazione, dichiara: “Tutti i settori tecnici della Fijlkam hanno preparatori a livello mondiale ed una piccola parte di quello che facciamo per mandare gli atleti alle Olimpiadi la possiamo utilizzare per organizzare lezioni di autodifesa rivolti in particolare alle donne. A questo proposito la Fijlkam ha sviluppato l’MGA, un sistema di difesa personale legittima. Infine, è doveroso ringraziare per questa manifestazione il Comune di Genova ed in particolare il sindaco Marco Bucci per la concessione del patrocinio e Palazzo Ducale per l’ospitalità”.

Come tutti sanno il simbolo della giornata sono le famose scarpette rosse che le atlete Fijlkam hanno reinterpretato indossando la cintura rossa e lanciando l’hashtag #cinturerossecontrolaviolenzasulledonne.