Quantcast
Maltempo

Allerta, tanti interventi all’alba per il forte vento. Metro in tilt per un’ora previsioni

Cellule temporalesche sul mar ligure han raggiunto la costa e si spostano verso Est. Piccoli allagamenti in città soprattutto a causa di tombini intasati.

Forze dell'ordine e mezzi di trasporto

Genova. Notte abbastanza tranquilla in provincia di Genova in allerta arancione. Nella notte le precipitazioni più significative sono state registrate, oltre che nel savonese, a Sciarborasca nell’estremo ponente della provincia di Genova con oltre 58 mm di pioggia.

Al momento il fronte principale si trova sull’imperiese e si muove verso est. Le ultime immagini radar mostrano la formazione di celle temporalesche sul Mar Ligure in spostamento verso le aree costiere del levante, tra Genova ed il Tigullio. Continua l’intenso flusso di venti meridionali con raffiche fino a 97.6 km/h registrati a Fontana Fresca e 78.84 km/h a Genova Punta Vagno.

I vigili del fuoco di Genova dall’alba sono quindi impegnati in parecchi interventi per alberi pericolanti, tegole cassonetti ‘volanti’ e ombrelloni nella zona del centro levante. Qualche allagamento a macchia di leopardo in città ma al momento nulla di preoccupante.

A causa di un fulmine che ha coinvolto il posto centrale di Brin la metropolitana è rimasta ferma per un’ora, dalle 7 alle 8. Poi il servizio è ripreso regolarmente.

Ricordiamo che l’allerta meteo arancione proseguirà fino alle 15 di oggi. Alle 10.30 sarà sarà fatto un nuovo punto meteo dalla sala della protezione civile della Regione Liguria.

Più informazioni
leggi anche
VVFF pioggia
Tutto pronto
Allerta Arancione, tutte le disposizioni del Coc e le modifiche Amt
allerta 4 novembre 2017
"prudenza"
Allerta, le ore più critiche dopo mezzanotte. Toti: “Finito il derby andate a casa rapidi”
allerta
Attenzione
Allerta, da gialla ad arancione su Genova dopo le 21. Probabili forti temporali