Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Abb, via allo scorporo di ramo d’azienda: domani a Genova due ore di sciopero

A Genova 20 lavoratori coinvolti, 200 a Milano. La procedura avviata senza avvertire i sindacati

Più informazioni su

Genova. Sciopero di due ore domani dalle ore 8 alle ore 10 per i dipendenti Abb preoccupati per il loro futuro lavorativo. La multinazionale svizzera ha deciso di aprire a livello nazionale la procedura per scorporo di ramo d’azienda che coinvolge 200 dipendenti della sede milanese e una ventina a Genova. “Si tratta del settore dell’ingegneria e management dei progetti chiavi in mano nel settore Oil & Gas – spiega Enzo Russo Fiom Cgil – che verrebbe ceduta ad un’azienda saudita con sede ad Al Khobar e 9 mila dipendenti”.

Anche le modalità con cui l’avvio della procedura è stato comunicato ha destato parecchie perplessità: “L’azienda – spiega ancora Russo – ha comunicato l’operazione direttamente in videoconferenza con i lavoratori senza avvertire i sindacati”.

La richiesta per Genova sarà quella di avere l’assicurazione sul mantenimento del posto di lavoro a Genova, il mantenimento delle condizioni salariali e anche la condizione che in caso di problemi i lavoratori possano rientrare in Abb.

Domani intanto contemporaneamente allo sciopero è previsto un presidio davanti alla sede di via Albareto a Sestri ponente.