Calcio primavera

Udinese – Genoa, i Grifoncini vogliono riprendere la corsa

I Grifoncini di Sabatini in trasferta a Udine: per il Genoa è l'occasione di rimontare la classifica del campionato Primavera 1

genoa primavera Salcedo

Genova. Si svolgerà oggi alle 15.00 l’incontro del campionato Primavera 1 tra le squadre di Udinese e Genoa: una sfida equilibrata, con i rossoblù intenzionati a riprendere con un risultato positivo dopo il KO dello scorso turno contro il Milan di Gattuso.

Il Genoa dovrebbe scendere in campo con Rollandi; Seno, Altare, Oprut; Silvestri, Karic, Sibilia, Bruzzo, Micovschi; Zanimacchia, Szabo; si tratterebbe di confermare la struttura portante della squadra che fin qui ha ben figurato, anche quando è stata costretta a cedere l’incontro. Importante il rientro di Seno, così come la presenza di Silvestri, al posto dell’infortunato Zanoli.

In campo bianconero, invece, rimangono alcuni dubbi, che mister Giacomin dovrà sciogliere nelle prossime ore; l’Udinese potrebbe scendere in campo con Pizzignacco; Donadello, Vasko, Caiazza, Paoluzzi; Brunetti, Samotti; Mallé, Varesanovic, Kubala; Djoulou.

In palio per le due contendenti la possibilità di una decisa crescita in classifica: con il campionato equilibrato di quest’anno, tre punti possono essere davvero decisivi.

Il Genoa ha anche rilasciato un breve comunicato sullla situazione delle restanti squadre giovanili: “A riposo l’Under 17 per gli impegni della Nazionale di categoria, tornano in campo le rappresentative Under 16 e 15, reduci dalla sosta nell’ultimo fine settimana. Per i ragazzi allenati dai tecnici Oneto e Gervasi, terzi e secondi in graduatoria nei rispettivi gironi di riferimento, è prevista domenica una doppia trasferta in casa della Pro Vercelli”.

leggi anche
genoa primavera
Giovani rossoblù
Primavera, Zanimacchia e Micovschi piegano l’Udinese

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.