Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sicurezza, Comune di Genova organizzerà corsi di autodifesa per le donne

Approvata dal Consiglio comunale la mozione targata Lega Nord

Più informazioni su

Genova. Il Comune di Genova istituirà dei corsi di autodifesa per le donne contro la violenza di genere suddivisi in un modulo prettamente teorico e in uno pratico. Lo ha stabilito il Consiglio comunale di Genova ieri pomeriggio a Palazzo Tursi approvando una mozione della consigliera Francesca Corso (Lega Nord).

Sono stati 30 i voti a favore (centrodestra e M5S), 10 gli astenuti (Pd, Lista Crivello e Chiamami Genova) che hanno chiesto un approfondimento della tematica in commissione prima di votare il documento. “Gli attacchi e le violenze contro le donne sono in aumento, i fatti di cronaca ci testimoniano la costante crescita delle aggressioni – ha detto Corso – Le donne rientrano tra le categorie di cittadini più vulnerabili e statisticamente più soggette ad aggressioni. Perciò bisogna intervenire”.

“Abbiamo già sentito i centri anti-violenza genovesi – ha aggiunto l’assessore comunale alla Sicurezza Stefano Garassino – gli episodi di violenza fisica e psicologica che vedono coinvolti fidanzati e ex mariti sono in aumento. Penso che dare alle donne gli strumenti per difendersi sia una cosa utile, servirà un passaggio in commissione per analizzare gli aspetti tecnici e come trasformare in realtà la proposta”.