Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sestrese, Borzoli e Stella Sestrese contro ogni forma di razzismo e antisemitismo

La Sestrese distribuirà al pubblico, domenica 28 ottobre, prima dell'inizio della gara casalinga della prima squadra, un volantino con poesie che aiutino a capire, riflettere e contrastare questa triste e profonda ignoranza, che genera solo violenza

Genova. La vergognosa provocazione messa in atto da una frangia di pseudo tifosi laziali, nei confronti della Roma, con il fotomontaggio di Anna Frank (vittima-simbolo dell’Olocausto) vestita di giallorosso, ha scosso anche il calcio dilettantistico ligure, in particolar modo Sestrese, Borzoli e Stella Sestrese.

La F.S. Sestrese Calcio 1919, nella figura del presidente Sebastiano Sciortino, contraria a ogni forma di antisemitismo e razzismo, distribuirà al pubblico, domenica 28 ottobre, prima dell’inizio della gara casalinga della prima squadra, un volantino con poesie, atte a riflettere, capire e decisamente contrastare, questa triste e profonda ignoranza, che genera solo violenza.

L’iniziativa trova l’appoggio anche di altri due team locali, l’ASD Stella Sestrese e il GSD Borzoli, che faranno altrettanto prima dei loro match.

“A dire il vero – dice il presidente verde stellato – l’idea di distribuire al pubblico poesie, riguardanti l’argomento sopracitato, è stata del massaggiatore del Borzoli, Ivano Malcotti ed è stata dai noi abbracciata, per sensibilizzare soprattutto i giovani sulla necessità di non dimenticare l’immane tragedia, che costò la vita a milioni di ebrei e far loro capire che, senza memoria non si ha futuro”.