Quantcast
Volley

Serie C, la seconda giornata: la Admo conquista il derby del Levanterisultati

Sfide genovesi in Serie C, con una classifica che inizia a delineare qualche gerarchia e che a breve darà i primi verdetti

PALLAVOLO FEMMINILE US SANTA SABINA- BUTTONMAD QUILIANO

Genova. Seconda giornata della Serie C femminile di pallavolo, finalmente la classifica asume una fisionomia, anche se solo abbozzata. Dopo due math, solo quattro squadre sono a punteggio pieno e quattro non hanno ancora collezionato punti. Ben sei, invece, hanno raccolto tre punti nei match disputati, trovandosi a metà strada.

Vittorie savonesi per i team della provincia: dopo il KO della prima giornata, la CH4 Albenga ha sconfitto la Virtus Sestri: 3-1 il risultato al palasport di Leca, a favore delle ragazze guidate da Valentina Pezzillo. Vittoria anche per le ragazze della Gabbiano volley Andora, che a La Spezia piega in quattro set la Fanball, rimanendo così a punteggio pieno.

Derby del Levante tra Admo volley e Tigullio volley project: prevalgono le ragazze di casa: le verdeblù di Trabucco riescono a piegare le avversarie al termine di una gara combattuta ed equilibrata, rimanendo anche loro a punteggio pieno.

In vetta anche la Volare volley, nettamente davanti alla Grafiche Amadeo Sanremo con un 3-0 che le consegna anche i tre punti; tre set vinti di fila anche per la Serteco, che in casa dell’Albaro Levante ottiene punteggio pieno e conquista uno dei molti derby genovesi della Serie C.

A Marassi prevalgono le ragazze della Santa Sabina: la Maurina Strescina di Roberto gavi combatte per i primi due set, riuscendo anche a conquistare il secondo, ma crolla sulla lunga distanza, lasciando via libera – e tre punti – alle padrone di casa.

Primi tre punti per le spezzine della Volley Pepe nero Spezia: tre a zero sulla Normac Avb guidata da Barabino e Vitali, che ora occupa l’ultimo posto della classifica.

Nel prossimo turno la classifica sarà ancora più fluida: a consentirlo lo scontro al vertice tra Gabbiano e Volare, che impedirà a una delle due squadre – o a entrambe – di rimanere a punteggio pieno.