Quantcast
Domani

Scuolabus disabili, i lavoratori Tundo in consiglio regionale

consiglio regionale

Genova. Una delegazione degli ex dipendenti Tundo, l’azienda che effettuava il servizio trasporto disabili nel tragitto casa – scuola nella provincia di Genova, sarà presente domaniin Consiglio Regionale dove sarà presentata una interrogazione sulla loro vertenza.

Sono 40 i lavoratori rimasti senza occupazione dopo che l’azienda non ha partecipato alla gara.

La richiesta è quella di aumentare le risorse regionali destinate a questo servizio in modo da rendere più efficace da parte della Città Metropolitana l’applicazione della clausola sociale inserita nel bando di gara.

A questo fine sarà richiesto un incontro con i capi gruppo del Consiglio ed in particolare con l’Assessore Sonia Viale.

leggi anche
autisti servizio disabili
Tutti a casa
Scuolabus disabili, i lavoratori Tundo chiedono aiuto a Tursi: “Ci faccia lavorare in Amiu o Aster”
scuolabus
Vertenza e protesta
Scuolabus disabili, 40 lavoratori a casa dopo l’assegnazione della gara: presidio e incontro in Città metropolitana
scuola bus
L'appello
Città Metropolitana, trasporto disabili: a rischio i 40 lavoratori dello scuolabus