Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Risveglio Genoa, vince in casa 3-1 sulla capolista Sassuolo

I Grifoncini vincono 3-1 in casa: per il Gernoa punti importanti contro il team che era in vetta alla classifica di categoria

Più informazioni su

Genova. Prestazione eccellente per il Genoa primavera di Sabatini: i rossoblù hanno superato la capolista Sassuolo per 3-1, al termine di una gara complicata e battagtliera, dimostrando che il campionato di categoria sarà assolutamente equilibrato.

Rossoblù in campo di Rollandi, tazzer, Oprut, Altare, Zanoli, Sibilia, Karic, Bruzzo, Szabo, Zanimaccghia, Micovschi.
La gara ha assunto la sua fisionomia nel primo tempo, quando il Genoa ha largamente dominato il gioco: al 5′ la discesa di Micovschi sulla fascia porta il pallone sui piedi di Szabo, che insacca facilmente: è 1-0.

Nella mezz’ora successiva sono soprattutto i Grifoncini a farsi avanti e rendersi pericolosi, un pressing che prende forma alla mezz’ora. Al 32′ Micoschi parte bene sul fuorigioco e supera il portiere neroverde sulla destra per il gol del raddoppio; un minuto più tardi Zanimacchia mette in area un pallone insidioso che, colpito da Piacentini del Sassuolo, si insacca alle spalle di Satalino.

Il Sassuolo prova allora a ridestarsi e si rende pericoloso, ma il primo tempo si chiude sul 3-0. I neroverdi suonano la carica fin da inizio ripresa e riescono a trovare la rete all’8′ con Raspadori, bravo a realizzare una fitta rete di passaggi del suo centrocampo.

La frazione prosegue con l’attacco del Sassuolo: Rollandi compie un vero miracolo al 18′ intercettando un tiro insidioso, poi prima Zanimacchia, quindi Silvestre, sprecano l’occasione del 4-1 che avrebbe chiuso ogni sofferenza. Tocca al palo, al 32′, respingere un bel tiro del neroverde Rizzi, poi la partita si spegne e i tre punti entrano in casa Genoa.