Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo, concluso con successo il 36° Criterium Invernale Internazionale

Vittorio D’Albertas, Alessandro Cattaneo, Marco Maero e Carlo Zorzi, Andrea Chiappe, Alessandro Repetto i vincitori nelle varie classi

Rapallo. Grande successo a Rapallo per il 36° Criterium Invernale Internazionale, la classica di chiusura di stagione inventata e gestita dal Circolo Nautico Rapallo. La manifestazione, iscritta nel calendario internazionale da quest’anno, ha visto la partecipazione di cinque nazioni, Francia, Monaco, Svizzera, Slovenia ed Argentina, oltre all’Italia con concorrenti provenienti da tutto il nord, dalla Toscana e dall’Adriatico.

Cinque le regate portate a termine nei due giorni in calendario, tutte con vento da Sud-Est che nella giornata di domenica ha assunto un’intensità tale da consigliare il comitato di regata di non far disputare la quinta prova alla classe Dinghy, nella quale si registra il successo del vicecampione italiano Vittorio D’Albertas che si aggiudica il primo gradino del podio con quattro primi posti, scartando quindi un primo posto nella classifica finale. Al secondo posto il milanese Filippo Jannello e terzo il locale Gin Gazzolo.

Nella classe Finn vittoria del gardesano Alessandro Cattaneo, seguito dallo spezzino Jacopo Labanti e da Marco Vitti da Viareggio.

Nella classe Fireball, classe per equipaggio doppio, affermazione dei torinesi Marco Maero e Carlo Zorzi, con in scia la coppia femminile Rebecca Fiore e Cecilia Bruno; terzi i toscani Giorgia Lippolis e Umberto Cocuzza.

Tutto in famiglia invece nella classe Laser, dove tra gli Standard si è imposto il rapallese Andrea Chiappe e tra i Radial il sammargheritese Alessandro Repetto.

Ottima l’organizzazione del Circolo Nautico Rapallo in mare dove il comitato di regata e tutti i mezzi di lavoro e di assistenza hanno lavorato alla perfezione. A terra poi molti eventi collaterali hanno allietato i concorrenti, compresa una simpaticissima visita culturale-gastronomica al santuario di Montallegro, patrona della città di Rapallo, organizzata dal circolo per parenti ed accompagnatori dei concorrenti.