Pro Recco, Sandro Sukno a riposo ancora per due mesi - Genova 24
Pallanuoto

Pro Recco, Sandro Sukno a riposo ancora per due mesi

Gli esami cardiologici hanno richiesto ulteriori accertamenti

Sandro Sukno

Recco. La Pro Recco Waterpolo 1913 comunica che l’esito degli esami cardiologici di controllo eseguiti sul giocatore Sandro Sukno, prima dell’inizio della stagione, ha richiesto ulteriori accertamenti.

L’atleta biancoceleste è stato visitato dal professor Paolo Zeppilli e dovrà rimanere a riposo per un paio di mesi prima di poter riprendere l’attività agonistica.

Il presidente Felugo e tutta la famiglia biancoceleste sono al fianco di Sandro, certi che da grande campione saprà superare anche questo momento difficili.

leggi anche
Sandro Sukno
Pallanuoto
La Pro Recco ha scelto il nuovo allenatore: Sandro Sukno