Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Primavera, Zanimacchia e Micovschi piegano l’Udinese

Genova. Bella e rotonda la vittoria del Genoa primavera contro i parietà dell’Udinese al termine del match valido per la sesta giornata del campionato Primavera 1, portandosi così a dieci punti in classifica.

Il team di Sabatini è sceso in campo con Rollandi, Tazzer, Oprut, Altare, Seno, Sibilia, Karic, Bruzzo, Salcedo, Zanimacchia, Micovschi. I Grifoncini sono andati in vantaggio già a inizio gara, dopo meno di un quarto d’ora. Al 14′ Zanimacchia ha colto lo spazio per un tiro da fuori area: la palla calciata dall’attaccante rossoblù ha così superato il portiere bianconero Borsellini, mandando il risultato sullo 0-1.

Da lì in poi l’Udinese cerca il pareggio – pericoloso con Malle in due occasioni – ma il Genoa non resta immobile e, anzi, risponde andando a caccia del raddoppio. Il primo tempo è così molto combattuto, con due squadre decise a non lasciare nulla di intentato per ottenere i tre punti.
Nel secondo tempo cambia poco: Micovschi si fa pericoloso in avvio, ma l’Udinese non molla e al 21′ Varesanovic mette a lato al termine di una buona incursione.

Salcedo va vicino al raddoppio a metà tempo, poi al 44′ Ndreu tira da fuori area e Rollandi deve davvero fare del suo meglio per salvare la partita. Passano due minuti e, appena iniziato il recupero, Micovschi scende sulla sinistra e raddoppia, chiudendo davevro la partita.

Tre punti meritati per il Genoa, caparbio e coriaceo, che dimostra anche in questa occasione di essere un team da temere, deciso a fare del proprio meglio giornata dopo giornata. La classifica rossoblù ora migliora, ma il campionato è davvero lungo.