Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Poste, lavoratori in piazza contro precarietà e peggioramento del servizio

Più informazioni su

Genova. “Una protesta contro il peggioramento delle condizioni di lavoro, il blocco del turn over e il peggioramento del servizio e la precarietà”. Queste le ragioni del presidio che ha visto questo pomeriggio in via Dante davanti alla sede della Poste.

Bruco, il degrado del fratello minore

Mentre le Poste, ormai da 15 anni, continuano ad ottenere forti utili, anche il 2016 si è chiuso con un utile di 622 milioni di euro con punte di circa un miliardo, infatti la situazione del personale e del servizio continua a peggiorare.

Oltre al personale diretto di Poste infatti erano presenti al presidio molti precari che da anni lavorano per Poste e chiedono di essere stabilizzati. “Si tratta – spiega un lavoratore – di 250 persone in Liguria, 150 a Genova che tuttavia rappresentato il 10% della forza lavoro e del recapito”.