Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Piastra di Genova Est utilizzata per le feste, Gambino: “Coinvolgere comunità sudamericana in rispetto regole”

Garassino: "Faremo controlli anche con etilometro"

Più informazioni su

Genova. Contro il degrado dei giardini della Piastra di Genova est, spesso utilizzati come location per feste da parte dei cittadini sudamericano che vivono nel quartiere è anche “importante coinvolgere le stesse comunità sudamericane affinché si arrivi a regole condivise sul rispetto e l’utilizzo dei luoghi”.

E’ la proposta del consigliere Sergio Gambino di Fratelli d’Italia fatta all’assessore Stefano Garassino che aveva spiegato come la polizia municipale stia da questa estate incrementando i controlli nell’area.

“Il comandante della municipale – ha spiegato Garassino – ci ha spiegato che a volte d’estate ci sono anche 200 persone tutte insieme. Da sola la municipale non ce la faceva, abbiamo dovuto chiedere aiuto alle forze dell’ordine e per luglio agosto i controlli sono stati serrati. Ora dobbiamo fare di più per esempio facendo controlli con l’etilometro e trovare un sistema affinché la piazza non sia più utilizzata per i raduni”.