Multedo, fiaccolata per dire no ai migranti: "Illuminiamo le istituzioni" - Genova 24
Martedì

Multedo, fiaccolata per dire no ai migranti: “Illuminiamo le istituzioni”

Continua il braccio di ferro: su Facebook creato l'evento per la fiaccolata di martedì

migranti multedo

Genova. Una fiaccolata per “ribadire a Curia e Prefetto che l’ex Asilo Govone , sottrattoci come asilo due anni fa, non è idoneo all’insediamento di un Centro di accoglienza”.

“Multedo unita dice no!” ribadiscono i cittadini che hanno lanciato l’iniziativa in rete, tramite apposito evento Facebook, contro l’arrivo dei profughi e all’indomani dell’ultima protesta in strada, con nuovo blocco del traffico nella delegazione.

[tag name = migranti a multedo]

I primi 25 profughi arriveranno tra 10 giorni, perché, come spiegato da Don Giacomo Martino durante il convegno della Curia sul tema immigrazione, le “alternative lanciate nell’ultima riunione non sono praticabili, cioè di fatto non esistono”. (Lo abbiamo raccontato ieri qui,)

Sembra però caduto nel vuoto l’appello lanciato ieri del cardinale Bagnasco “a non avere paura”. In calce all’evento della fiaccolata, organizzata per martedì 17 alle 19.30, infatti, c’è un chiaro un invito: “Sono benvenuti i cittadini di altri quartieri che vogliano unirsi al nostro dissenso, vi aspettiamo numerosi”.

leggi anche
multedo fiom
Il presidio
Migranti a Multedo, la Fiom: “Qui per rompere il silenzio”
Fiom in piazza contro Garassino
Il confronto
Migranti a Multedo, stasera l’assemblea con Bucci. Il presidente del municipio Chiarotti: “Scellerato che centro destra cavalchi protesta”