Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Multedo, comitato per l’accoglienza migranti minacciato e identificato nei pressi dell’ex asilo

Sono stati identificati dalle volanti chiamati da alcuni residenti

Più informazioni su

Genova. Momenti di tensione questo pomeriggio a Multedo nei pressi dell’ex asilo Contessa Govone che dovrebbe ospitare a breve 50 richiedenti asilo.

Una quindicina di persone appartenenti al neonato comitato di accoglienza per i migranti stava volantinando un documento di solidarietà quando è stato aggredito verbalmente e minacciato da alcuni cittadini. Lo denuncia lo stesso comitato sulla sua pagina Facebook: “Poco dopo aver iniziato il volantinaggio a Multedo un abitante ci ha aggrediti verbalmente. Lo abbiamo ignorato e ce ne siamo andati in una via limitrofa. Hanno chiamato la polizia e siamo fermi da oltre mezz’ora e non ci rendono ancora i documenti”.

L’episodio viene confermato dalla Questura che però non avrebbe identificato gli aggressori ma soltanto gli esponenti del comitato pro migranti che sono stati trovati sul posto al momento dell’arrivo delle volanti.

Tutto si è concluso fortunatamente con un’aggressione solo verbale ma il clima che si respira nel quartiere del Ponente si sta facendo pesante. Domani pomeriggio a Tursi la questione del centro per richiedenti asilo sarà al centro di un incontro tra il prefetto Fiamma Spena, il sindaco Marco Bucci, il comitato per Multedo e il direttore del progetto Migrantes della Curia che gestirà il centro.