Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Multedo, anche Anpi parteciperà all’eventuale presidio antifascista

Dopo la scesa in campo della Cgil, anche l'associazione dei partigiani dice no alle spinte xenofobe e alla presenza in piazza di Casapound

Più informazioni su

Genova. Dopo la Cgil, anche L’Anpi ha annunciato oggi che martedì prossimo potrebbe partecipare a un eventuale presidio a Multedo per ribadire che Genova è antifascista.

“E’ di dominio pubblico che una minoranza di cittadini di Multedo, persistendo nel rifiuto della vicinanza con un esiguo numero di rifugiati, voglia nuovamente manifestare martedì 24 ottobre – spiega l’Anpi in una nota – a questa
manifestazione, che sempre più viene caratterizzata da parole d’ordine xenofobe e razziste ha dato la propria adesione anche Casapound. Tutto ciò è intollerabile ed estraneo al dialogo democratico tra cittadini e istituzioni,
anche se ciò è stato alimentato da pezzi della stessa maggioranza in Comune, che non hanno ancora compreso le regole del governo di una città, ben diverso dal becero populismo alla ricerca di consensi di pancia”.

“Se tale manifestazione non sarà revocata, l’Anpi sarà presente a Multedo, insieme ad altre forze politiche e sindacali, a ribadire che Genova Antifascista non è disponibile a tollerare ulteriori rigurgiti xenofobi e razzisti”.