Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Marassi, Superba e Cogornese al comando risultati

Sono venticinque le reti realizzate nel terzo turno di campionato

Genova. Marassi, Superba e Cogornese, dopo tre giornate di campionato, sono al comando della graduatoria.

Il Marassi espugna (2-1) il sempre difficile campo del Torriglia; gli uomini di Boschi partono a razzo e dopo appena tre minuti di gioco realizzano due reti con Bartolucci e Cannistrà. Al 25° della prima frazione di gioco viene espulso Caietta, ma i valligiani non sfruttano a dovere la superiorità numerica, riuscendo, solamente, ad accorciare le distanze al 70° con Verduci.

La Superba, sotto di una rete (Chica, su rigore) con il Sori, riesce a ribaltare il risultato con Pelosi e Ferraro.

La Cogornese va a vincere (1-0) in casa del Mignanego, il goal vittoria è di Montemarano, abile a realizzare (al 70°) un calcio di rigore.

Ad un punto dalla vetta troviamo un trio di squadre, Burlando, Bargagli e Cella.

La Burlando cala la manita (5-0, Pirani, Russotti, Pecoraro, Cimieri, Paffumi) nei confronti di un sempre più deludente San Desiderio, unico team ancora  a zero punti in classifica.

La doppietta dello scatenato Tarsimuri consente al Bargagli di aggiudicarsi (2-1) il big match con l’Olimpic Prà Pegliese, in goal con Rucco (su rigore).

La Cella manda al tappeto (5-3) il Cogoleto al termine di un match ricco di goal; le reti vincenti sono di J.Pagano (doppietta), Bruzzi, Semino e Picci, mentre ai granata non è servita la doppietta dell’ottimo Guerrieri e il goal di Amos.

Prima vittoria in campiuonato del Multedo, che supera con il classico risultato all’inglese (2-0) la Riese; mattatore dell’incontro è il solito Maurizio Vargiu, autore di una doppietta.

L’unica partita terminata senza reti è quella che ha messo di fronte la Ruentes e la Genovese, che portano a casa un punto a testa.