Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Marassi cala il poker e vola in vetta alla classifica risultati fotogallery

Il Cogoleto torna al successo, superando (4-3) la Cogornese

Genova.  Il Marassi cala il poker (doppietta di Bartolucci, Macciò e Barone) nei confronti della Ruentes, volando in vetta alla classifica; mister Boschi porta a casa la vittoria, schierando la seguente formazione:

Bianchi, Cilia, Musso, Cannistrà (dal 69° Carfora), Macciò, Merialdo, Bartolucci (dall’80° Barone), Repetto, Caietta (dal 71° Nacci), Albrieux (dall’83° Fiorito), Ghiglia (dal 77° Di Donato).

La nuova capolista ha una lunghezza di vantaggio su Bargagli, Burlando, Cella e Superba.

Il Bargagli rifila la manita (5-1) ai danni del Boccadasse, le reti del successo portano le firme di Bianco (doppietta), Tarsimuri, Solidoro e Mincolelli.

Termina 2-2 il big match tra Burlando e Olimpic Prà Pegliese; i padroni di casa in vantaggio di due reti ( Rebolino e Borrero) subiscono la rimonta dei ragazzi di Meligrana, con Fravega e Gatto.

La Cella sotto di una rete (Ferraro) con la Superba, reagisce da grande squadra, realizzando tre reti con Semino, Picci e Bruzzi.

Il Cogoleto torna al successo, sbarazzandosi (4-3) , dell’indomita Cogornese.

I granata, in vantaggio con Craviotto, vengono raggiunti e superati dal team chiavarese, a rete con Bonelli e Molinelli, ma prima della fine del primo tempo realizzano il 2-2 con Mucaj.
Amos e compagni mettono, nella ripresa, le mani sulla vittoria grazie a Mucaj e Anselmi.
La Cogornese si butta all’arrembaggio, riuscendo ad accorciare le distanze con Merlo.

Mignanego e Torriglia superano con lo stesso punteggio (3-0) Riese e Sori; Savaia (doppietta) e Rebora si mettono in evidenza tra i polceveraschi; mentre tra i valligiani sono determinanti le marcature di Garbarino, Verduci e Perino.

Il San Desiderio, in vantaggio con Carlero, culla il sogno di ottenere la prima vittoria in campionato, ma il Multedo non ci sta e nella seconda frazione di gioco, pareggia le sorti dell’incontro con Rasero.