Quantcast
Serie a

Genoa KO, la Spal ha la meglio in un match piattorisultati

I rossoblù di Juric cedono punti e scendono in classifica: ora il Genoa è terzultimo a sei punti, nel pieno della lotta per non retrocedere

Genoa Vs Inter Serie A

Genova. Genoa KO contro la Spal: i rossoblù di Juric hanno ceduto ai rivali, che li sorpassano in classifica, che ora vede i liguri terzultimi, già impegnati in una lotta per la salvezza. I rossoblù sono scesi in campo con Perin, Izzo, Rossettini, Zukanovic, Rosi, Omeonga, Bertolacci, Laxalt, Rigoni, Taarabt, Lapadula.

Poche emozioni nella prima frazione di gioco: un’occasione seria per parte e poco più, tutto nei primissimi minuti. Al 1′ la Spal vicina al vantaggio: calcio d’angolo sul quale Antenucci calcia di sinistro con precisione, ma Perin rispedisce nuovamente in corner. Passano tre minuti e Laxalt mette in mezzo dopo uno scambio con Bertolacci: Lapadula di testa impegna Gomis, sulla ribattuta si lancia Rigoni con il suo destro, ma neppure lui riesce a superare un portiere della Spal davvero in forma.

Fortune alterne nei successivi assalti, con il predominio nella parte centrale del terreno di gioco che oscilla tra le due formazioni, senza che nessuno prevalga. Taarabt, da buona posizione, calcia a lato al 45′, poi tutti a riposo.

Seconda frazione un poco più movimentata, con il Genoa che si porta avanti, ma prima del quarto d’ora va in svantaggio. Su un lancio di Felipe Paloschi controlla male e Antenucci riesce a calciare di destro, insaccando alle spalle di Perin. 1-0 per la Spal.

Tre minuti dopo insacca anche Taarabt, ma il gioco è ormai fermo a causa del fuorigioco della punta rossoblù. Nulla da fare.

Al 62′ a Rigoni subentra Pandev: il Genoa cerca di farsi avanti, ma le azioni davvero pericolose sono poche. Il marocchino Taarabt cerca di guidare queste cariche, ma la Spal rimane composta e si copre bene, mentre salgono anche i toni agonistici e Felipe, Pandev e Rossettini finisco sul taccuino di Orsato.

Nulla più fino alla fine, per un Genoa sottotono, incapace già di essere davvero pericoloso a inizio gara, ancor più quando passa sotto.

Più informazioni