Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coppa Italia: il Bogliasco si ferma sul più bello ed esce di scena

Biancoazzurri sconfitti dalla Florentia ed eliminati

Bogliasco. Termina al primo turno l’avventura del Bogliasco in Coppa Italia. Dopo le due belle vittorie di ieri contro Trieste e Torino, superate rispettivamente 10-2 e 10-5, oggi i ragazzi condotti da Bettini non hanno saputo ripetersi né con il Savona, nel primo derby stagionale, né con la Florentia.

In particolare è stata proprio la gara contro i toscani a decretare l’eliminazione dei biancoazzurri dalla seconda competizione nazionale. Ai bogliaschini, che avevano l’assoluta necessità di vincere per passare il turno, non è bastata una partenza sprint e una gara condotta sempre in vantaggio per tre quarti della sua durata. I padroni di casa, dopo aver raggiunto la parità sul finire della terza ripresa, hanno infatti messo la freccia nell’ultimo quarto chiudendo il raggruppamento da imbattuti e al primo posto.

Sono dispiaciuto – commenta a caldo coach Daniele Bettiniperché avevano le carte in regola per passare il turno. Invece, dopo una prima giornata ottima, oggi abbiamo pagato un po’ troppo la fatica, soprattutto nella sfida decisiva con la Florentia. Del resto me lo aspettavo: quando giochi quattro partite in poco più di 30 ore credo sia inevitabile pagare dazio alla stanchezza. Peccato, perché andare avanti ci avrebbe permesso di giocare altre tre gare ufficiali, al cospetto di avversarie di alto livello, prima dell’inizio del campionato. Siamo comunque ancora in fase di partenza ed è normale che in questo periodo le luci si alternino alle ombre”.

Nell’altra partita del pomeriggio il Savona ha prevalso sul Torino ’81 per 6 a 3. La classifica finale del girone A: Florentia 10, Savona 9, Bogliasco Bene 6, Reale Mutua Torino ’81 Iren 4, Pallanuoto Trieste 0.

Alla seconda fase si qualificano le prime due classificate di ogni raggruppamento: Ortigia (vincente del gruppo B) e Savona (seconda del girone A) si uniscono a Pro Recco e Sport Management nel gruppo C (Bogliasco 7 e 8 ottobre); Florentia (prima nel gruppo A) e Posillipo (seconda del girone B) si aggiungono a Brescia e Canottieri Napoli nel gruppo D (Brescia 6 e 7 ottobre). Final four il 23 e 24 marzo in sede da destinarsi.

Il tabellino:
Bogliasco Bene – Rari Nantes Florentia 7-9
(Parziali: 2-2, 2-1, 2-3, 1-3)
Bogliasco Bene: Prian, Caliogna, Di Somma 1, Lanzoni, Brambilla 1, Guidaldi, Gambacorta 1, Monari 2, Cimarosti, Fracas, Puccio 2, Sadovyy, Di Donna All. Bettini.
Rari Nantes Florentia: Cicali, Generini, Benvenuti, Coppoli, F. Turchini 1, Bini 4, T. Turchini, Dani, Razzi 1, Tomasic, Astarita 3, A. Di Fulvio, Maurizi. All. Tofani.
Arbitri: Severo e Ricciotti.
Note. Uscito per limite di falli Benvenuti nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco 6 su 12 più 1 rigore fallito, Florentia 4 su 8.