Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Busalla, Daniele Dieci: “Ci teniamo stretto il pareggio con la Fezzanese” risultati

Il quarto goal stagionale del centrocampista di Cannistrà consente al Busalla di pareggiare con la quotata Fezzanese

Busalla. La rete messa a segno da Danile ‘Dido’ Dieci consente al Busalla di mister Cannistrà di pareggiare le sorti dell’incontro casalingo con la quotata Fezzanese e di rimanere imbattuti (una vittoria e tre pareggi) in campionato.

Con il goal odierno, sali a quota quattro nella classifica cannonieri, in compagnia di attaccanti di razza come Bertuccelli, Marrale, Donati e Chiarabini, dietro soltanto a Daddi e Corvi, che hanno ‘timbrato’ cinque volte…
” Sono orgoglioso, dal momento che sono un centrocampista, di essere in compagnia di cannonieri di tale bravura – afferma ‘Dido’Dieci – spero di continuare ad avere feeling con il goal”.

La partita odierna si era messa in salita, a causa della sfortunata autorete di Jack Ottoboni..
“Loro sono partiti meglio di noi – continua Dieci – meritando il vantaggio, la nostra è stata una reazione da grande squadra ed il pareggio è più che meritato”.

Anche oggi non eravate al completo…
Compagnone, che reputo tra i più forti giocatori in categoria, è ancora fermo ai box, la sua presenza ci avrebbe fatto molto comodo, magari per sfruttare una situazione di palla inattiva, per fortuna nostra Arnulfo sta riprendendo a giocare come sa e nella gara odierna sono rientrati Matarozzo e Bortolini”.

Il Busalla ha giovani molto interessanti…
” I giovani come Piccardo, Repetto, tanto per citarne alcuni, sono un punto di forza della nostra compagine ma colgo l’occasione per fare i complimenti al portiere Balbi, che ha disputato una grande partita, dimostrandosi di sicuro affidamento”.

Riuscirete a eguagliare o migliorare il campionato dello scorso anno, che a livello di punti è stato il migliore assoluto nella storia del Busalla?
“Ripetersi è sempre difficile – conclude Dieci – ma ci proveremo con tutte le forze e se riusciremo a giocare gara dopo gara da ‘Busalla’, il traguardo sarà più vicino”