Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Burioni, il medico che fa infuriare i “no-vax” giovedì ospite del Festival della Scienza

Apertura il 26 ottobre alle 17 con evento destinato a far discutere

Genova. Ci sarà anche una diretta Facebook, perché l’impressione è che la conferenza che, giovedì alle 17, a Palazzo Ducale, aprirà il Festival della Scienza 2017 si rivelerà iper-affollata.

L’ospite è uno di quelli che fanno discutere: Roberto Burioni, professore ordinario di Microbiologia e Virologia presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, e responsabile di un laboratorio di ricerca immunologica. Autore di molti articoli su riviste internazionali, è stato relatore in numerosi congressi in Italia e all’estero. E’ conosciuto, da qualche mese a questa parte, soprattutto per essere uno dei più accesi propugnatori dell’utilità dei vaccini, o meglio, dell’inutilità di alcune da lui considerate “bufale” sul tema.

La conferenza si intitola, appunto, “Contatti, contagi e vaccini. Realtà, leggende e bugie” e oltre a Roberto Burioni, vedrà anche la partecipazione di Giancarlo Icardi, professore ordinario di Igiene Generale ed Applicata presso l’Università degli Studi di Genova e direttore del Dipartimento di Scienze della Salute. L’incontro si propone di evidenziare tutte le informazioni non corrette sul tema, chiarendo i dubbi più comuni e narrando le più recenti evidenze scientifiche in campo vaccinale.

L’ingresso è gratuito. Modererà Silvano Fuso, dottore di ricerca in scienze chimiche e docente di chimica. Si occupa di didattica e divulgazione scientifica.