Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Arriva da Cannes con due scooter e uno smartphone rubati, arrestato prima di imbarcarsi

Più informazioni su

Genova. Stamattina gli uomini della Polizia Stradale di Genova hanno arrestato un uomo di 48 anni, cittadino di Cannes, di origine tunisina.

L’uomo, alla guida del suo furgone, si stava imbarcando su un traghetto diretto proprio verso la Tunisia ma poco prima di imboccare la rampa di accesso è stato fermato dalla Polizia Stradale.

A bordo del suo van, rovistando tra masserizie di ogni genere, sono spuntati due ciclomotori rubati a Cannes tra la fine di agosto e l’inizio di settembre: si tratta di una Vespa e il Booster MBK, in ottimi condizioni, erano stati acquistati su internet, a suo dire, qualche tempo prima.

Bruco, il degrado del fratello minore

Il tunisino aveva in mano uno smartphone di ultima generazione e controllando anche questo gli ispettori della Stradale hanno scoperto che era stato rubato anch’esso a un turista lombardo quest’estate mentre era in vacanza a Cannes. Per il 48enne si sono aperte le porte del carcere di Marassi con l’accusa di riciclaggio e ricettazione.