Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Turismo, l’estate di Genova fa segnare un +11,5% nelle presenze

Dati soddisfacenti quelli commentati dall'assessore Berrino: "Aspettiamo settembre per fare un bilancio"

Genova. Più 11,5% di presenze turistiche a Genova nei mesi di giugno, luglio e agosto, rispetto all’anno scorso. E +3,5% in tutto il territorio provinciale. Dati assai positivi quelli del comparto in questa estate 2017. Oltre 7,6 milioni il bilancio, quasi definitivo, della stagione balneare a livello regionale.

“Per fare un bilancio finale della stagione estiva – spiega l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino – aspettiamo di conoscere anche i numeri di settembre, ma possiamo già ritenerci soddisfatti dei risultati ottenuti”.

Su base territoriale, spicca la crescita dell’11,5% della città di Genova e del 3,5% della provincia. Crescono anche le presenze nelle province di Imperia (+2,1%), della Spezia (+2,7%), in lieve calo Savona (-3,3%), ma si attendono ancora i dati definitivi da parte delle strutture ricettive.

“Oltre a confermarci come regione turistica a livello di presenze – commenta l’assessore Berrino – ci confortano anche i dati sull’indotto. Come dimostra l’indagine sulle ricadute economiche sul territorio, nel 2016, i turisti che vengono in Liguria spendono circa 12 euro in media al giorno per attività culturali, 21 euro in bar e ristoranti, 11 per souvenir. Questi dati ci dimostrano come il settore turistico costituisca un valido traino anche per attività commerciali, piccole imprese e quindi per l’occupazione”.