Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tocatì: al festival veronese non mancherà il ciclotappo

La Federazione Italiana della disciplina ha sede a Genova

Più informazioni su

Genova. La Federazione Italiana Giuoco Ciclotappo Liguria parteciperà alla XV edizione di Tocatì, festival internazionale dei giochi in strada, che si terrà dal 14 al 17 settembre a Verona.

Tappi a corona personalizzati con figurine di ciclisti ed un percorso ad ostacoli: ecco i fondamentali del ciclotappo. La vittoria di questa particolare “corsa ciclistica” sarà letteralmente nelle mani, anzi, nelle dita dei partecipanti. Più saranno bravi a colpire il tappo più possibilità avranno di superare gli avversari.

Questo e molto altro sarà spiegato dalla Federazione Italiana Giuoco CicloTappo di Genova che dal 1983 organizza il campionato italiano, strutturato in diverse tappe come un vero Giro d’Italia a cui ogni anno a partecipano circa 30 persone a partire dai 12 anni.

Tra i giochi italiani di questa edizione, oltre il ciclotappo, il fiolet (Valle d’Aosta), il tiro con il bastone (Puglia), la borella (Veneto), il ruzzolone (Umbria) e s’istrumpa (Sardegna). Non mancheranno i giochi urbani, come kendama, graffiti game, parkour, ultimate frisbee, skateboard e slackline.

Tema di questa edizione del Festival è l’Europa delle lotte tradizionali, fenomeno in crescita nei contesti tradizionali come nelle società complesse, potenti strumenti di gestione del conflitto e di integrazione dei giovani. Lottatori provenienti dalla Grecia, dalla Romania, dalla Bulgaria, dalla Spagna e dalla Serbia, attivamente coinvolgeranno il pubblico illustrando le regole e i dettagli del gioco e raccontando aneddoti riguardanti i loro territori e il loro modo di giocare. Un’esperienza unica che trasforma la città e trasmette una visione del mondo fatta di dialogo, confronto e rispetto attraverso il gioco.