Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Teatro della Tosse presenta la nuova stagione: si inizia con uno spettacolo in un campo da calcetto

"Calcio d'inizio" il titolo del programma da ottobre a dicembre, con anteprime, nuove produzioni, laboratori e tante attività

Più informazioni su

Genova. Si chiama “Calcio d’inizio” la stagione “trimestrale” del Teatro della Tosse di Genova, presentata questa mattina, che andrà in scena dal 1 ottobre al 31 dicembre. “Tempo di bilanci – dicono dal teatro – che ci dicono che in questi tre anni sui nostri palcoscenici ci sono state oltre un migliaio di “alzate di sipario” e circa 165.000 spettatori”. Ora, altri tre mesi di semina, in vista dei prossimi tre anni che non si limiteranno a un elenco di titoli.

Il primo appuntamento autunnale in cartellone il 5 e 6 ottobre, omaggio all’arte di Pier Paolo Pasolini e alla sua passione per lo sport sarà Pier Paolo! regia di Giorgio Barberio Corsetti, spettacolo che si svolgerà al campo da calcetto Edoardo Galleano di fronte al Teatro della Tosse.

In vista anche 2 prime nazionali (Disgraced, Amletto), 1 anteprima (Il Maestro e Margherita), 2 nuove produzioni (Il Maestro e Margherita, Amletto), 4 coproduzioni (Disgraced, Moi, Andy Warhol Superstar, Città inferno) e la terza edizione di resistere e Creare, il Festival Internazionale di Danza con la direzione artistica di Michela Lucenti, che ancora una volta porterà a Genova le proposte più interessanti della scena internazionale.

A ottobre verranno presentate anche la decima stagione de La Claque in Agorà, la nuova Stagione di Teatro Ragazzi, la più lunga e longeva della Liguria e una delle più importanti a livello nazionale, e i Corsi di Teatro della Falegnameria, che nel corso degli anni hanno incrementato non solo il numero degli iscritti ma anche la quantità e la varietà dell’offerta.

Ritornano due collaborazioni storiche: quella con il Festival della Scienza, e quella con Le strade del Suono – Ensemble, che ha in cartellone tre appuntamenti: 12 ottobre Non è un paese per musicisti in Agorà, 11 novembre Compositori in erba al Luzzati Lab e il 15 novembre Persona/Personae in Agorà. Tra le novità di questo trimestre, proprio pensando alla formazione e alla didattica, si aggiungono altri due progetti: Abilità al plurale e ASK. Inoltre l’appuntamento con TED Genova, il progetto Hamlet in Rebibbia, il Cyborg Film Festival, il Premio Lettera 22 e la prima edizione di Mizar – boutique libraria pop up.

La programmazione del 2017 è stata resa possibile grazie al Ministero per i beni e le attività culturali, al Comune di Genova e alla Regione Liguria, ed è sostenuta dalla Compagnia di San Paolo.

Per l’intero programma di spettacoli, laboratori e attività, visitare il sito www.teatrodellatosse.it