Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sparito da casa l’8 settembre, il caso di Nico Paccagnini anche a “Chi l’ha visto”

Residente a Oregina con i genitori, non dà notizie di sé da quando qualche giorno fa ha chiamato i parenti senza avere risposta

Genova. E’ uscito di casa nel pomeriggio dell’8 settembre, per andare a trovare un amico residente nel quartiere di Oregina ma da quel momento è sparito e non ha dato più notizie ai genitori. Anche la trasmissione televisiva di Rai 3 “Chi l’ha visto” si è occupata della scomparsa di Nico Paccagnini, 35 anni, genovese.

L’uomo, nato in Kenya ma residente in Italia da oltre 20 anni, lavora per una ditta che si occupa di ponteggi, nell’edilizia. Nico indossava una maglietta verde e bermuda a quadri grigi e verdi e portava con sé un piccolo borsello nero. Ha i capelli e gli occhi neri, ed è alto circa 1 metro e 70.

L’ultimo contatto intorno alle 17.30, quando dal suo telefono è partita una chiamata al numero di casa a cui nessuno ha risposto. La madre ha, poi, provato a richiamarlo e non ha ricevuto a sua volta risposta fino alle 18.30, quando il cellulare risultava spento.

I genitori con i quali Nico vive hanno sporto denuncia e hanno segnalato la scomparsa a “Chi l’ha visto”. Chiunque avesse sue notizie può avvisare le forze dell’ordine o rispondere alla segnalazione apparsa sul sito di “Chi l’ha visto”.