Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Spada: doppietta Cesare Pompilio nella prima prova regionale foto

Tra le donne vince Sara De Alti, tra i maschi successo di Jacopo Musso

Genova. La stagione agonistica nazionale 2017/2018 si è aperta ufficialmente ieri a Genova Voltri con le due prove regionali di spada maschile e femminile valide per l’ammissione alle prove nazionali di qualificazione agli Assoluti.

Per ognuna delle due prove 14 sono gli atleti ammessi che avranno diritto a partecipare alla qualificazione nazionale che si svolgerà a Erba, in Lombardia, da venerdì 6 a domenica 8 ottobre.

Le due gare si sono concluse con una doppietta della Cesare Pompilio grazie a Sara De Alti in campo femminile e a Jacopo Musso in campo maschile.

Sara De Alti ha battuto nella finalissima Martina Maggio del Club Scherma Rapallo; il podio è stato completato dalla giovanissima Margherita Baratta (Genovascherma) e da Alice Cassano (Chiavari Scherma).

Jacopo Musso ha avuto la meglio sul compagno di sala della Cesare Pompilio Filippo Armaleo, con al terzo posto Giacomo Munari (Circolo della Spada Liguria) e Daniele Perfetti (Genovascherma).

Margherita Baratta, allieva del maestro Luca Mei, sabato è stata protagonista in Svizzera, a Ginevra, nella prima prova del circuito europeo Cadetti, fermandosi alle porte della finale, chiudendo all’undicesimo posto.