Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampierdarena, la Questura sospende licenza al Latin Place per 15 giorni

Genova. Dopo ripetuti “interventi” degli agenti, il Questore ha adottato il provvedimento di sospensione della licenza per il famoso locale di Sampierdarena, troppe volte diventato teatro di disordini e risse.

In particolare il 24 settembre il locale è stato teatro di una violenta rissa tra circa 20 cittadini stranieri pregiudicati e ubriachi che hanno continuato ad affrontarsi anche all’esterno del bar. Tre degli stranieri coinvolti sono stati denunciati per rissa aggravata da lesioni e per disturbo alla quiete pubblica.

Frequenti, inoltre, le richieste di intervento e le lamentele dei residenti, a seguito delle quali il personale del Commissariato Cornigliano ha svolto numerosi controlli. E’ stato così possibile constatare la massiccia presenza di persone pregiudicate e la somministrazione di sostanze alcoliche fuori dall’orario di chiusura.

Il provvedimento è stato adottato dal Questore ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza a seguito di numerosi controlli svolti dal personale della Polizia di Stato: secondo le forze dell’ordine il locale rappresenta un ritrovo abituale di soggetti dediti ad attività delittuose, inclini a comportamenti violenti, rivolti anche ai rappresentanti delle Forze dell’Ordine, nonché all’abuso di bevande alcoliche.
Il decreto, valido per 15 giorni, è stato notificato nella giornata odierna al gestore del locale, un cittadino dell’Ecuador di 62 anni.