Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ronco Scrivia, nel weekend carico di eventi trainato dal Mastodonte dei Giovi

Sabato 31 e domenica 1 ottobre stand gastronomici, l'esposizione di un plastico, raduni di auto e Vespa d'epoca e tanto altro ancora

Più informazioni su

Genova. Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre torna l’appuntamento con il treno storico sulla linea dei Giovi Genova Brignole – Ronco Scrivia. L’evento, finanziato dalla Regione Liguria in collaborazione con Fondazione Fs e organizzato dall’associazione il Mastodonte che, per l’undicesimo anno consecutivo, prevede due corse – andata e ritorno – a bordo del treno storico con locomotore a vapore.

“Un percorso suggestivo che si snoda tra le valli Scrivia e Polcevera, su una linea realizzata oltre 160 anni fa – ha spiegato l’assessore regionale al Turismo e ai Trasporti Gianni Berrino durante la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa in Regione Liguria – è una linea nata per collegare la Pianura Padana con il porto di Genova, un autentico miracolo dell’ingegneria trasportistica del tempo se pensiamo che ha una pendenza del 35 per mille, il massimo consentito per una linea ferroviaria”.

L’assessore Berrino ha poi sottolineato l’importanza delle iniziative di valorizzazione delle linee ferroviarie storiche anche per la promozione dell’entroterra e delle vallate dal punto di vista turistico. “In Liguria – ha detto l’assessore Berrino – abbiamo ferrovie storiche, come quella della Val Roja, che, oltre alla funzione primaria del collegamento tra costa ed entroterra, sono strategiche per la valorizzazione dei territori che attraversano. Come Regione Liguria crediamo molto nella tutela e nella promozione di questo importante patrimonio ferroviario che attrae centinaia di appassionati del genere ma anche turisti di ogni età che rimangono incantati dai percorsi che si snodano nelle nostri valli, a pochi chilometri dal mare. Quest’anno anche il Mastodonte è inserito sul sito #lamialiguria”.

Sabato 30 settembre, appuntamento col treno storico alle 9.20 nella stazione di Genova Brignole con arrivo a Ronco Scrivia alle 11 circa e ritorno con partenza da Ronco alle 18.20 e arrivo a Brignole alle 19.30 circa. Tutte le fermate e le iniziative collaterali sono consultabili al sito www.mastodonte.altervista.org. I posti disponibili sono 460: i biglietti sono quelli ordinari, acquistabili in stazione. Sabato 30 e domenica 1 ottobre, il centro di Ronco Scrivia sarà animato da mercatini, stand di ristoro con specialità tipiche sulla via Postumia, mostre, raduni di jeep e vespe, giochi per bambini. Inoltre, nella sottostazione ferroviaria sarà allestita una mostra di modellismo e nella sede del Mastodonte sarà visibile il plastico ferroviario del treno storico. A fare da navetta nel centro di Ronco Scrivia, il bus storico Fiat 416° del 1967.

Alla conferenza stampa di oggi, oltre all’assessore Berrino, erano presenti: Rosa Olivieri, sindaco di Ronco Scrivia, Cinzia Gubbioli, assessore comunale alla Promozione del territorio, Claudio Banchero, Nunzio Blanca per la Pro Loco, Franco Bertuccio, presidente dell’associazione Mastodonte dei Giovi.