Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Promozione, girone B: esordio col botto per Golfo Paradiso e Rivasamba risultati

Inizia una nuova stagione all'insegna dei gol: ben 24 totali. Bene anche Little Club, Cadimare e San Cipriano. Notte fonda per Athletic e Forza e Coraggio

Prima giornata di campionato in Promozione, girone B con tante reti e tanto spettacolo sui campi. Ad aprire la giornata era stata Ronchese – GoliardicaPolis con i padroni di casa passati in vantaggio al 15° con Ingenno, ma raggiunti al 65° da Filippone.

Nel turno domenicale invece spiccano due poker: quello del Golfo Paradiso all’Athletic Club Liberi in trasferta e del Rivasamba al Forza e Coraggio.

I recchelini hanno deciso la gara già nel primo tempo con i propri uomini simbolo: Zucca e Paterno, a segno rispettivamente al 24° ed al 34°. Per il numero 8 arriverà poi la doppietta al 65°. Nel finale c’è gloria anche per Alvarado che all’85° chiude i conti. Un Golfo Paradiso che ricorda molto quello dell’anno scorso, anche se è presto per fare pronostici. Per l’Athletic giornata da dimenticare.

Volano anche gli arancioneri del Rivasamba che come detto stravincono sul Forza e Coraggio grazie a Foppiano che sigla il vantaggio al 33°, ma soprattutto grazie ad un grandissimo Salano che cala il tris e si porta a casa il pallone con una prestazione maiuscola.

Partita avvincente tra Real Fiumaretta e San Cipriano che la squadra di mister Rossetti si aggiudica per 2-3. Vantaggio lampo proprio degli ospiti dopo un solo minuto con Duman, al quale risponde Romiti al 14°. Al 20° arriva il raddoppio di Franceschini che illude i padroni di casa i quali devono capitolare poi al 35° su Stilo e al 43° sulla seconda, decisiva, marcatura di Duman. Ottimo inizio per il San Cipriano che dimostra di avere una buona tenuta di nervi. Troppo distratto e rinunciatario il Real Fiumaretta che avrebbe avuto il tempo per recuperare, anche se nel complesso la squadra biancoblù a tratti ha un gioco più che piacevole.

Vittoria esterna anche per il Cadimare che espugna il “Comunale” del Real Fieschi. Un gol per tempo bastano a domare i biancoblù che non sembrano ancora in condizioni eccellenti. Decisivi Desogus al 20° e Musetti al 75° per indirizzare la gara. Vittoria di misura del Magra Azzurri sulla Don Bosco Spezia grazie alla rete di Marchi al 9° che non trova replica da parte di nessuno dei giocatori in maglia biancoazzurra. Buona la tenuta difensiva della Don Bosco.

Si decide tutto nel secondo tempo fra Little Club e Ortonovo con i rossoblù vittoriosi 3-1 che devono comunque ringraziare Belloro che al 18° sventa l’occasionissima di Tedeschi, chiamato a calciare un rigore per fallo di Ramponi su Cucurnia. La partita comunque è quasi sempre controllata dai padroni di casa, sebbene alcune lacune difensive siano evidenti. Nella ripresa arriva quindi il gol di Gatto che sfrutta il cross di Zani per insaccare da ottima posizione.

Al 69° Del Monte si supera nel respingere d’istino un tiro ravvicinato di Zani, ma Corallo si avventa sulla sfera vagante e insacca per il 2-0. Al 75° l’Ortonovo accorcia grazie ad una fortunosa deviazione di Ramponi nella propria porta. Al 93° poi il neo entrato Falsini realizza il rigore che mette i titoli di coda alla partita. Infine una doppietta di Manzi consente al Baiardo di prevalere in trasferta a Casarza dopo una partita combattuta ed equilibrata. Le reti arrivano al 74° ed all’87°.