Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Promozione B, l’opinione di Luca Cappanera risultati

Il mister genovese genovese ha deciso, in questa stagione, di prendersi una pausa di riflessione

Genova. Luca Cappanera, nell’ultimo anno e mezzo, ha ottenuto brillanti risultati a Cogoleto, quando, chiamato in corsa, ha salvato i granata e l’anno successivo, ha vinto i play off, con il Torriglia, sfiorando il salto in Promozione, nello spareggio, perso con l’Ospedaletti.

L’allenatore genovese ha deciso, in questa stagione, di prendersi una pausa di riflessione, ma chi scrive è certo, che il suo telefono, nel giro di poco tempo, suonerà a lungo…

Cappanera, intanto, ha seguito partite di vari campionati, diventando, per Ge24, un illustre ed illuminato opinionista, tanto per usare un termine caro a Vittorio Sirianni.

Rivasamba, Magra Azzurri, Baiardo, squadre molto accreditate alla vigilia, dopo 180 minuti, sono in testa alla graduatoria… il campionato ha già scoperto le carte, oppure siamo solo all’inizio?

“Non mi stupisce vedere queste squadre in vetta – dice Cappanera i loro organici sono competitivi ed in grado di fare parecchia strada, soprattutto il Baiardo di Poggi, ma attenzione ad altre realtà…

Ad esempio?

“Il Little Club di mister Di Somma ha le carte in regola, per disputare un torneo all’avanguardia, al pari del Golfoparadiso, che ha un’ottima società alle spalle ed un allenatore molto preparato, come Del Nero, ma la Goliardica (due pareggi) e Real Fieschi (due sconfitte), nonostante siamo partite in sordina, possono dire la loro”.

“La Goliardica, anche se è difficile ripetersi, ha un organico giovane, ottimamente guidato da Bollentini. I chiavaresi, nonostante un attacco al fulmicotone, grazie all’arrivo di Jack Gandolfo, non hanno ancora segnato e subito cinque reti, ma sono certo, che risaliranno la china”.

Nel salutare Cappanera, gli chiediamo, se è proprio sicuro di non volere tornare a combattere nelle ‘arene’ calcistiche, già durante questa stagione…

“L’intenzione è quella di riposare – conclude il trainer – ma per dirla alla Don Corleone, se mi arriva una offerta, che non posso rifiutare…”