Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Miglio marino, a Sturla vincono Fabrizio Monti e Gaia Naldini

Edizione numero 104 per la gara di Sturla: ben 445, tra nuotatori e nuotatrici, hanno affrontato il mare sulla distanza del miglio

Genova. Sono Fabrizio Monti (Tirrenica Nuoto) e Gaia Naldini (Nuotatori Genovesi) i vincitori dell’edizione numero 74 del Miglio Marino,  in scena oggi nelle acque del mare di Sturla con organizzazione a cura della Sportiva Sturla. In totale 445 i partecipanti.

Con il tempo di 23 minuti e 34 secondi, Monti precede il portacolori della Sportiva Sturla, Luca De Pascale (primo junior) e Jacopo Gallo, in forza al Chiavari Nuoto, staccandoli rispettivamente di 5 e 6 secondi. Quarto classificato il master Andrea Ottaviani della Genova Nuoto.

Naldini, al quarto successo in questa competizione, è ottava nella classifica generale, davanti alla compagna di squadra Sofia Oliveri (Nuotatori Genovesi), prima classificata tra le agoniste, ed è ancora in forza alla Nuotatori Genovesi la prima Junior: Marta Tassara.

Giornata di festa per la famiglia De Pascale: è infatti Matteo (Sportiva Sturla), fratello di Luca, ad aggiudicarsi il Piccolo Miglio davanti a Jacopo Serinelli (Nuotatori Genovesi), mentre leader femminile, terza classificata nella graduatoria generale, è Valentina Norero (Nuotatori Genovesi) davanti a Chiara De Pascale (Sportiva Sturla) e Giovanna Ghibellini (Nuotatori Genovesi).

Per quel che riguarda le categorie, vittorie per gli esordienti B Cecilia Heinen (Sportiva Sturla) e Kevin Ardemagni (Planet Broni), tra gli esordienti A Arianna Pavanello (Sportiva Sturla) e Christian Ardemagni (Acquaria). Il podio degli Amatori vede vittorioso Norberto Oddone davanti e Roberto Tiby e Matteo Pittaluga. Nato nel 1913 su iniziativa del pallanuotista e nuotatore Enrico Rossi, il Miglio Marino ha compiuto, nel 2017, 104 anni.