Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Metropolitana di superficie, Bucci: “Progetto già in mano al ministro, servono 450 milioni”

Nel disegno linee che uniranno Nervi e Prato a Brignole, Di Negro a Pra' e Pontedecimo a Brin

Genova. Proseguono gli annunci del sindaco Marco Bucci, inarrestabile nel lanciare progetti per Genova, “la città più bella del Mediterraneo”, come è solito ricordare: questa mattina, durante una trasmissione televisiva, ha annunciato l’esistenza di un progetto allo stato avanzato per unire il centro cittadino con le estremità della città, attraverso nuove linee di metropolitana.

Nel dettaglio il primo cittadino ha parlato di tre linee di superficie che collegheranno piazzale Kennedy con Brignole, e da qui fino a Prato, in Val Bisagno e Nervi, nel levante cittadino.

Ugualmente sono allo studio due tracciati per il Ponente e la Val Polcevera: una linea per collegare Di Negro a Prà e il prolungamento da Brin fino a Pontedecimo.

Insomma, si pensa in grande a Palazzo Tursi: Bucci ha spiegato che il progetto (“su cui stiamo lavorando”) è nella mani del ministro Del Rio, con la richiesta di 450 milioni per realizzare l’opera “per la quale potremmo anche pensare a dei project financing”, come ha sottolineato il primo cittadino.

Allo studio di questa nuova visione della viabilità, ha dichiarato il sindaco, hanno partecipato in termini di consulenza il professor Musso e il team dell’Università di Genova, “grandi esperti in materia”.

Il progetto è sicuramente ambizioso ma bisogna però aspettare i dettagli per capire il futuro di questa viabilità “da sogno”: al momento non è infatti chiaro dove queste “vie” passeranno, cosa sostituiranno (le corsie gialle in corso Europa?), e che spazi andranno ad occupare (piazzale Kennedy? L’ex Blueprint li prevedeva una spiaggia con bosco di palme…). E poi, come evidente, sarà necessario parlare di tempistiche, perchè Genova e Metropolitana sono due parole che insieme fanno diversi decenni e pochi chilometri.