Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meteo Liguria, week end d’autunno: umidità, maccaja e un po’ di pioggia previsioni

Più informazioni su

Liguria. Il ritorno della maccaja. Sono i deboli flussi umidi in risalita dal Golfo di Genova verso le coste a riportare condizioni di nuvolosità bassa sparsa e tassi igrometrici elevati su gran parte della regione, spiega oggi Limet.

Sull’area europea e nei suoi dintorni, si possono notare due figure bariche dominanti: un anticiclone molto forte presente sulla Russia Europea e un ben organizzato sistema depressionario in azione nell’Oceano Atlantico. Nel mezzo troviamo una “palude barica” dove una figura non predomina sull’altra. Ne consegue un tempo variabile su gran parte dell’Europa centrale e sull’area mediterranea in attesa che una figura barica prenda il comando della scena.

Passando alla situazione attuale sulla Liguria, nel corso della nottata, abbiamo assistito ad un graduale aumento della nuvolosità bassa di tipo marittimo in particolar modo tra Tigullio occidentale e savonese di levante. Cielo sereno o poco nuvoloso sullo spezzino orientale, sul savonese di ponente, sull’imperiese ed un po’ su tutti i versanti padani. Le temperature minime sono hanno subito un rialzo specialmente laddove è già presente una certa nuvolosità.

Nel corso della mattinata persisterà la nuvolosità tra savonese di levante e Tigullio. Su queste zone, in corrispondenza degli addensamenti più consistenti, non si può escludere anche qualche breve piovasco. Maggiori schiarite le troveremo da Savona verso ponente, in Val Bormida, sulle Alpi Liguri ma anche sullo spezzino orientale.

Nel pomeriggio qualche schiarita si farà largo anche lungo le coste del genovese comunque in un contesto di nuvolosità sparsa. Sempre presenti le schiarite ampie a ponente di Savona e sullo spezzino orientale. Le temperature massime saranno in calo dove sarà presente la nuvolosità, stazionarie altrove con valori che non dovrebbero superare i +23°C lungo le coste ed i +20°C nelle zone interne. Ventilazione tra debole e moderata dai quadranti meridionali con mare generalmente poco mosso, solo localmente mosso.

La giornata di domani vedrà un aumento della nuvolosità bassa con probabilità per locali piovaschi in aumento.