Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meteo Liguria, addio estate calda: primi assaggi di autunno previsioni

Oggi tempo variabilità con possibili locali piovaschi, schiarite dal pomeriggio

Più informazioni su

Liguria. Avanza la stagione e cambiano gli schemi di funzionamento della circolazione atmosferica sul Mediterraneo; ecco, secondo Limet, come reagisce la nostra regione al passaggio di consegne tra il termine dell’estate e l’esordio delle prime dinamiche autunnali.

L’arrivo di settembre, primo mese di autunno meteorologico, porta con sé un clima dai connotati completamente diversi rispetto a quelli sperimentati in agosto. Le notti più lunghe favoriscono una maggiore dispersione del calore attraverso l’irraggiamento e le temperature massime risultano anch’esse più gradevoli. Questa mattina la nostra regione si sveglia sotto l’influenza di un flusso blando di venti meridionali che accumulano addensamenti nuvolosi di tipo basso lungo le coste dei settori centrali e levantini.

I valori termici minimi nelle zone interne si portano vicine alla soglia di +10°C, con i baluardi classici delle inversioni (Val d’Aveto, Val Bormida) che tornano a segnare minime ad una cifra. Valori attestati attorni ai +20°C lungo la fascia costiera.

La depressione responsabile dell’instabilità sperimentata sul nostro Paese la scorsa settimana, tende a perdere di importanza nei confronti del tempo sulla nostra regione ed un nuovo cambio di circolazione si manifesta proprio in queste ore, non soltanto a partire dalle quote superiori, si fa vedere in queste ore attraverso la nuvolosità che torna a popolare i cieli della nostra regione.

La giornata odierna, lunedì 4 settembre, trascorrerà sotto condizioni di variabilità in cui potrebbero persino manifestarsi locali piovaschi nelle zone sopravvento la debole ventilazione meridionale sinottica lungo i versanti meridionali del nostro Appennino. Schiarite più ampie dal pomeriggio. I valori termici massimi generalmente non superiori alla soglia dei +24°C/+26°C, garantiranno una giornata di tempo gradevole, pur in un contesto di umidità relativa in rialzo.

Un incremento più deciso dell’instabilità potrebbe manifestarsi dalla seconda metà della settimana.