Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mandrie di cinghiali, germani e gabbiani: la natura selvaggia si riprende il Bisagno fotogallery

Più informazioni su

Genova. Nonostante i genovesi siano ormai abituati alla convivenza con i cinghiali metropolitani, lo spettacolo che si sta mostrando da giorni nel torrente Bisagno, ripulito da Aster in vista delle prime piogge autunnali, è di quelli dice lasciano senza fiato.

cinghiali bisagno

Una sorta di “savana africana” dove mandrie di ungulati si contendono il vasto territorio alla ricerca di un po’ di cibo o di un refolo d’acqua dove fare il bagno e rinfrescarsi dalla calura estiva.

Un ecosistema al quale i genovesi non erano abituati: tante, non a caso, le persone che si affacciano sui vari ponti che attraversano il torrente o sul lungofiume per osservare e fotografare questo spettacolo della natura. Oltre ai cinghiali, sul Bisagno, non mancano le altre specie: dai germani reali, alle papere, fino ai gabbiani che, da tempo, hanno ormai lasciato le coste alla ricerca di qualcosa con cui nutrirsi.

Un assaggio di questo “Natural Geographic al pesto” nel nostro video.