Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, tornano i “gentiluomini in motocicletta”, grande evento per la ricerca sul cancro

Café Racer Genova organizza anche quest'anno il ride di beneficienza che partirà da piazza Della Vittoria e arriverà a Sestri Ponente: non solo due ruote, il vintage la farà da padrone

Più informazioni su

Genova. Anche quest’anno torna a Genova, grazie a Cafe Racer Genova, il Distinguished Gentleman’s Ride. Sarà infatti domenica 24 settembre il giorno scelto dai Distinti Gentiluomini per salire in sella alle loro motociclette e raccogliere fondi per la ricerca contro il cancro alla prostata.

In tutto il mondo sono oltre 90 i paesi che parteciperanno all’evento, dall’Albania al Venezuela, dalle Filippine all’Uruguay, fino a Sydney in Australia dove nel 2012 venne ideata l’iniziativa benefica. Tutti i continenti sono rappresentati per un totale di 62mila motociclisti che sfoggeranno i loro abiti migliori, possibilmente in stile vintage con barbe e baffi impomatati in sella a motociclette da sogno.

Genova sarà presente e, per il quarto anno, sarà Cafe Racer Genova ad organizzare la “corsa” cittadina. “Anche quest’anno partiremo da Piazza Della Vittoria angolo via Diaz, (Le Caravelle) attraverseremo tutto il ponente e arriveremo in Piazza dei Micone – racconta Fabio Santinelli di Cafe Racer Genova – qui grazie al Civ di Sestri Ponente potremo posteggiare nella piazza. Ad accoglierci saranno i ballerini di swing della scuola Mash Up, poi seguirà aperitivo con la musica di Dj Alex Strange e per finire ci sarà un’esibizione di tango a cura della scuola Tango e Milonga Centro Buenos Aires”.

Distinguished Gentleman's Ride Genoa Italy 2016 from ugo roffi on Vimeo.

Ad accogliere i motociclisti ci sarà anche Top Hair Monsieur Barberia che in collaborazione con Vuscià appronterà gli ultimi ritocchi a barbe, baffi e capelli, per arrivare in ordine alla premiazione: in palio per le moto d’epoca più belle e per la coppia più elegante ci saranno kit della Proraso per la cura di barbe e baffi.

“E’ tutto pronto: a pochi giorni dalla “corsa” abbiamo già raccolto 2mila euro che è quanto abbiamo messo insieme l’anno scorso – continua Ugo Roffi, anche lui dello staff di Cafe Racer Genova – per quest’anno l’obiettivo è superare 3mila euro. Vediamo se i motociclisti genovesi saranno abbastanza generosi! Al momento sono stati raccolti complessivamente in tutto il mondo oltre 2,7 milioni di dollari – continua Roffi – l’obiettivo e raddoppiare questa cifra. Genova, nonostante la sua fama, si sta dimostrando una città sensibile, escludendo Roma e Milano, è la terza città italiana più generosa (ci superano, per il momento, Torino e Udine…)”

Dall’organizzazione fanno sapere che per iscriversi basta possedere una moto classica o classica moderna (café racer, scrambler, bobber, custom), vespe o lambrette e sfoggiare un abito elegante: per iscriversi bisogna andare sul sito www.gentlemansride.com e cercare il “ride” di Genova e fare una donazione. Sponsor dell’evento genovese: Biemme Moto-Concessionario Triumph Genova, Vuscià, e Mara Equipe.