Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova corteggia turisti e businessmen russi con le Giornate di Mosca

Scambi culturali ma anche economici tra le due città, sullo sfondo: amichevoli di calcio, concerti e visite al centro storico e al Salone Nautico

Genova. La Regione Liguria e la città di Mosca il 22 settembre a Palazzo Ducale firmeranno un accordo di collaborazione per un interscambio culturale ed economico. Lo annuncia il console generale della Federazione Russa a Genova Marat Pavlov stamani a Palazzo Tursi durante la presentazione delle Giornate di Mosca a Genova insieme al sindaco Marco Bucci e all’assessore al Marketing territoriale Elisa Serafini.

Il memorandum Liguria-Mosca sarà firmato dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e dal ministro capo dipartimento per le Relazioni economiche internazionali di Mosca Sergey Cheremin. “Allargherà le possibilità di interscambio a tutte le città della Liguria – spiega Pavlov – Mosca è una capitale di 12 milioni di abitanti molto interessata a collaborare con voi”.

“Le Giornate di Mosca a Genova in programma dal 22 al 23 settembre saranno un’occasione importante negli stessi giorni del Salone Nautico – sottolinea Bucci – l’anno prossimo saranno ricambiate dalle Giornate di Genova a Mosca offrendomi la possibilità di visitare per la prima volta la capitale russa”. “Nel primi sette mesi del 2017 il turismo russo a Genova è cresciuto del 20% rispetto all’anno scorso arrivando a 40 mila pernottamenti, ne siamo fieri” continua Serafini.

La due giorni offrirà un concerto a ingresso libero dell’orchestra statale i ‘Virtuosi di Mosca’ diretta dal maestro
Vladimir Spivakov il 22 settembre al Teatro Carlo Felice, l’inaugurazione di una mostra fotografica sulla capitale russa in piazza Matteotti alle 13.30, dove tra le 13.30 e le 20.30 si susseguiranno le esibizioni della banda musicale dei Cadetti di Mosca, visite guidate al patrimonio storico della Lanterna per la delegazione russa, che visiterà anche il Salone Nautico Internazionale, partite di calcio amichevoli nei campi genovesi tra le giovanili del Genoa e della Sampdoria con la squadra russa Chertanovo.