Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Emmy Awards, per Jane Fonda collana e orecchini della gioielleria genovese Gismondi

Una cascata di diamanti e smeraldi

Genova. Ci sono volute seicento ore e dieci artigiani per realizzare “Rugiada”, il set di tre pezzi ideato da Massimo Gismondi, Chief Designer e CEO di Gismondi 1754, e indossato da Jane Fonda durante la cerimonia dei 69° Emmy Awards.

“Quando ho iniziato a pensare a come racchiudere energia, glamour e grazia in un pezzo unico per un’unica donna, il nome di Jane Fonda è arrivato spontaneo – racconta Massimo Gismondi – Per questo gioiello, la sua storica collaboratrice creativa Tanya Gill aveva un’idea ben precisa in testa: nascondere la collana sul davanti e rivelare la cascata di diamanti e smeraldi sulla schiena. Il risultato ha superato le mie aspettative”.

E pensare che il giorno prima degli Emmy Awards, il gioiello era ancora in Italia a Genova: dopo la definitiva approvazione avvenuta a Portofino infatti, il set – composto da collana e orecchini – è stato mandato nello storico negozio di Genova per un controllo finale e per le pratiche burocratiche di assicurazione prima di affrontare 20 ore di volo verso gli Usa.

Il costo? Non proprio alla portata di tutti: tra collana e orecchini i gioielli sono valutati per circa 2 milioni e 700 mila dollari.